Solo guardando dentro noi stessi possiamo disegnare i mutamenti attivi fra Cielo e Terra. Ho lavorato la tela per aprire trama e ordito in un ordine quasi matematico come sono le leggi del Creato. Ordine nell’apparente strapparsi del filo; la fermezza energica che viene dal’esterno e diventa una guida per quanto avviene all’interno. Le spiegazioni delle stagioni e dei fatti umani nel linguaggio simbolico per compilare una tavola aritmetica del divenire.