Max Schiavetta

La manipolazione e la creazione sono miei attributi fino dalla più tenera età quando, col Pongo, modellavo i cagnolini della “Carica dei 101” visto al cinema con mia zia MariaTeresa. Sono poi passato all’illustrazione che è stata la mia passione (e parte del mio lavoro) fino ad oggi.

Da sempre amo creare piuttosto che “comprare” e questa mia attitudine mi ha portato ad affrontare le più disparate tecniche e materiali, cosa che oggi mi aiuta moltissimo nella scelta del materiale migliore per ottenere il risultato che desidero. Da qualche anno ho ripreso a manipolare la creta e ho imparato l’arte della ceramica. Continuo a credere fermamente che creare sia una delle poche, o forse l’unica vera forma di libertà. Cosa che auguro, con tanto amore, ad ognuno di voi.